Richiedi il calcolo del Canone Concordato

A seguito della pubblicazione del Decreto 16/01/2017 sono stati sottoscritti i nuovi accordi per la stipula dei contratti a canone concordato, contratti per studenti universitari e contratti transitori nel comune di Perugia, Corciano, Città di Castello, Foligno, Gubbio, Umbertide, Spoleto e Todi, riconosciuti ad alta tensione abitativa, che consentono per gli affitti agevolati di applicare la cedolare secca al 10% mediante il corretto calcolo del canone concordato.
Per usufruire dei benefici fiscali o al fine di applicare la cedolare secca al 10%, i contratti di affitto agevolati devono obbligatoriamente essere assistiti o attestati dall’ASPPI o altra associazione che abbia sottoscritto gli Accordi per la stipula dei contratti a canone concordato.

CALCOLO DEL CANONE CONCORDATO

DATI GENERALE CONTRATTO

Arredato:
TotalmenteParzialmenteNon Arredato
CALCOLO SUPERFICIE

CALCOLO ELEMENTI OGGETTIVI IMMOBILE (INSERIRE NEI CAMPI SI/NO)

a. vano con destinazione cucina con almeno una finestra: SINO

b. ascensore per unità immobiliari situate oltre il 2° piano fuori terra: SINO

c. impianti tecnologici, di esalazione e scarico conformi alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza vigenti alla data di stipula del contratto: SINO

d. riscaldamento centralizzato o autonomo: SINO

e. doppio bagno di cui almeno uno con finestra e completo di tutti gli elementi (w.c., bidet,lavabo, vasca da bagno o doccia): SINO

f. interventi di manutenzione straordinaria interna di impianti tecnologici e sanitari propri dell'abitazione, infissi, pavimenti, pareti e soffitti, ultimati da non oltre dieci anni, documentabili a norma di legge: SINO

g. interventi di manutenzione straordinaria esterna di impianti tecnologici comuni propri dell edificio, facciate, coperture; scale e spazi comuni interni, ultimati da non oltre dieci anni, documentabili a norma di legge: SINO

h. porte blindate: SINO

i. vetri termici: SINO

j. abitazione sita in un comparto in cui siano presenti almeno tre dei seguenti servizi: esercizi commerciali, uffici pubblici, aree verdi pubbliche e servizi sociali: SINO

k. appartamento sito in edificio con vetustà inferiore a 10 anni o integralmente ristrutturato negli ultimi 10 anni, così come definito dalla L. 392/78: SINO

l. edifici conformi alla normativa sull'abbattimento delle barriere architettoniche: SINO

m. edificio sottoposto ad intervento di adeguamento antisismico debitamente documentato: SINO

n. immobile unifamiliare (casa singola): SINO

o. conferma del precedente conduttore che da almeno dodici mesi sia in possesso di regolare contratto di locazione, a far data dal giorno di decorrenza del nuovo contratto: SINO

Note

Ho letto e Accettato la Privacy Policy